POESIA
Poeti Contemporanei


QUESTA TERRA M'APPARTIENE ANCORA

Opera scritta da :

CESARE MOCEO


Nudo nell'anima e nella mia miseria

schiava dell'indifferenza del mondo

viaggio ancora contromano

sull'antica via
che porta verso mete sconosciute

nascosto agli occhi dei più

in giorni senza alcuna volontà
di darmi un nome

E piango lacrime di nero inchiostro
nelle notti senza luna

quando insonne me ne vado

marionetta tra le marionette

tra nauseanti pensieri

ricco emarginato delle mie illusioni
nell'infinito dello scorrere delle ore

sempre eguali

a seminare e coltivare
caparbie idee di libertà e d'amore

. © ®
Cesare Moceo




condividi su Facebook


avatar

CESARE MOCEO