PAGINA DI DIARIO


PASSATO O PRESENTE.

Opera scritta da :

VITTORIA GARIANO


Volevo scendere dal corso quel pomeriggio, e magari fermarmi un po' in Chiesa. Ma come sono scesa dal pulman, tutto nella mia mente cambio '.. Scesi dall' Industriale, dove si incontra meno gente, e c'e'silenzio. Mi rifugiai in negozio, quasi come un cane bastonato. Ho fatto una fatica enorme ad arrivare in negozio, quasi come attraversare il deserto. Tutt 'oggi, a volte, mi capita, di volere ritornare subito a casa. Di trovarmi a disagio in mezzo alla gente. Ma, a differenza di tanti anni fa', la situazione è'cambiata, grazie alla vita mia, che e' migliorata.




condividi su Facebook