POESIA
Poeti Contemporanei


COM'E 'STONATO

Opera scritta da :

SILVIAT


com'è stonato e nero il vento stasera odore di foglie appassite, la luna nascosta dalla tempesta la spiaggia dalla sabbia pallida fa d'alcova alla risacca e lambisce una carezza
ad una barca abbandonata. Si staglia all'imbrunire una silhouette rapita dal sogno. Bisbiglia la notte tra veli di brume canzoni d'amore. Labbra vermiglie socchiuse sussurrano una prece alla luna svanita tra il vorticar del vento,in un cielo alto infinitamente distante dalla terra




condividi su Facebook