POESIA
Poeti Contemporanei


PAROLE AFFABILI

Opera scritta da :

CLAUDIO INNOCENTI


Il cielo si è rotto,
rischiara sul mar a occidente,
stille di luce percorrono la solitudine...
Miriadi di voci rallegrano il cielo.

Vengono a portar speme col vento,
ebbrezza che profuma di sole, di sale, di un grido potente... Baluginante
che scaccia l' inquietudine
togliendo al silenzio l' ultimo velo.

Il cielo sempre più terso accoglie sorrisi
e quelli che prima erano colpi di pietra
sono diventate tenere carezze...

Parole affabili che ammiccano isole d' estasi
allineate sull' orizzonte, sulla nuda Terra
pronta ad accogliere nuovi virgulti, nuove giovani speranze.




condividi su Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI