POESIA
Poeti Contemporanei

VOGLIA DI PERDERSI

Ho attraversato i sogni
in una notte di chiar di luna
in cerca di un rintocco di campana a festa, fortuna,
in cerca del profumo dei gelsomini.

Ho attraversato il mare
in una notte stellata,
nell'odore di sale, nell' armonia di una serenata,
nelle intricate rotte del sognare.

Gesti di dolcezza, emozioni
che ancor vivi evocano tenerezza,
voglia di perdersi nei colori d' un quadro d' artista.

Nella spontaneità di liete sensazioni,
nell' estasi d' amor ' una carezza...
Nella solitudine di un sassofonista.

Musicista triste che affida alle stelle
la sua voglia di sentirsi libero di sognare
come stilla di rugiada che evapora al sole...

Come nuvole che cavalcano la solitudine del mare.


condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI