POESIA
Poeti Contemporanei


GRAZIE CAMILLERI

Opera scritta da :

CRIS


Arde complice e fier il pur ignaro stilo
su gemme d'ancor inesplorato foglio
ove chiede il dio della fantasia un tiepido nido
in cui il narrar posar possa il suo orgoglio.
Di Trinacria è questo frusciar sacro e profano
che su gesta e passi disiai cucir di Montalbano
scorron come amorevoli fili gl'ondeggi della mai banal trama
come ancestrale procession di chi davver ama.
Che è scriver, diletto amico
dondolarsi tra nuvole di realtà e finzione
baciar un reale che a sfuggir giocoso s'imprende
e abbracciarlo con forza d'astrazione.
Nell'odierno dì come tra i cespugli del ieri
scorger sappi il respir dell'inchiostro del tuo Camilleri.




condividi su Facebook


avatar

CRIS