PENSIERO

LE FAVOLE

LE FAVOLE
FAVOLE
Non conosco favole
me ne dispiaccio
troppo su con gli anni
per farmele raccontare.
La mia lontana nascita
con infanzia precoce
non vissuta come tanti
senza la carezza della sera.
Allora non era il tempo
tutti diventavano grandi
non appena utili alla causa
non bambini ma adulti.
Non le ho lette ai miei figli
troppo impegnato
per il lavoro ed il partito
ci pensava mia moglie.
Qualcuna vol cuore l’ho letta
mi sono calato nel momento
era veramente importante
solo per i miei nipoti.


condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

GIUSEPPE D'ACCHIOLI