POESIA
Poeti Contemporanei

LA MORTE DEL PENSIERO

Illuminata poesia,
cerco il là d'accordo della vita,
alfabeto,armonia.
Il vento secco del deserto
ispira la morte del pensiero,
maltratta la mente.
L'approvazione della stoltezza
giunge con respiri d'incoscienza.
La Terra trama impietra,
causa timore,insicurezza,
nasconde la verità a l'uomo,
perita sotto le macerie
della ragione derisa,offesa.
L'amore muore nella sua culla
là dove una mano si tende,
là dove un aiuto è naturale,
là dove una mano
si ritira incoerente,
là dove un aiuto
è come una pugnalata al cuore...
Là dove un'emozione è contrita
e un nodo alla gola
impedisce a lacrime di rugiada
di cadere,di sfogar paturnia...
Là dove un raggio di sole
è ostacolato da neri nembi
che impediscono agli occhi di sorridere...
Là dove un pensiero
si trasforma in desiderio
che muore pugnalato da una mano amica.


condividi su Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI