PAGINA DI DIARIO

AL TEMPO DEI MAIALI ERAN SOSPIRI 140

OGNI RIFERIMENTO A COSE PERSONE E FATTI è PURAMENTE CASUALE

Mauro prese parola. " Annuisco,come si può decidere di non cedere al ricatto e non pagare il riscatto se la delega per procedere viene fatta dallo stesso rapito!...
Va bene,è tutto sotto sequestro,ma non si può mettere a repentaglio la vita di una
persona andando contro le sue volontà per non creare un precedente,è molto
rischioso,e per di più per non sborsare dei soldi che in fondo sono suoi e solo suoi!...Sarebbe come negare una boccata d'ossigeno a un moribondo,come negare il salario ad un dipendente che sgobba tutto il giorno per tutti i giorni del mese,si troverebbe in difficoltà con le bollette varie,le spese famigliari e magari anche
il mutuo...Chi è che non ha un mutuo di questi tempi?...Presi parola io. "Speriamo
bene,in certi casi le leggi dovrebbero essere più flessibili e di più veloce
applicazione. " Fabio Grandi replicò. " E sarebbe un bene per tutti,negli uffici pubblici e nelle alte sfere del comando c'è troppo potere,usato male,molte volte per
interessi personali e corruzione,e lento come una barca a remi.. " Mauro. " Si parla
e si parla,a volte in modo improprio e senza pensare a quello che si dice,senza
pesare le parole,senza valutare le conseguenze,ma in questo caso è tutto inutile,fino a quando non abbiamo in mano qualcosa ogni supposizione è
iniqua.non è possibile essere nei pensieri e nelle intenzioni delle persone,non riusciremo mai a valutare cosa sia meglio o peggio fino a che non ci comunicheranno qualcosa,e anche allora sarà ardua. "

OGNI RIFERIMENTO A COSE PERSONE E FATTI è PURAMENTE CASUALE


condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI