POESIA
Poeti Contemporanei


OMAGGIO A PIETRO MENNEA

Opera scritta da :

CRIS


Sovrana e amorevol serva
riluce ancor la pista
del mai esistante fiume
di sudor e fatiche madido.
carezzevol insinuasi
di novella medaglia 'l seducente frusciar
tra i tremebondi vicoli delle falcate mie
ch'alla mia corsa, or come sempre
d'inverntarmi uomo oltre l'uomo concedon.
cento metri, duecento
e l'intonso aroma dell'infinito
nel festante regno incuneasi
del cardiaco moto e dei respir.
pietro i' fui e ancor sia pur sol alma son
di mille traguardi e d'un sogno figlio
dimora m'è uno stadio di nuvole.




condividi su Facebook


avatar

CRIS