BLOG OGGI

AL TEMPO DEI MAIALI ERAN SOSPIRI 133

OGNI RIFERIMENTO A COSE PERSONE E FATTI è PURAMENTE CASUALE

Ci fecero tante di quelle domande che alla fine la testa ci girava come una trottola,dovemmo raccontare ogni più piccolo particolare di quello che era avvenuto fra di noi e il signor Poussin,in stanze separate per confrontare successivamente le
nostre risposte,dovemmo anche parlare degli spostamenti degli ultimi giorni
e di quello che avevamo fatto al mattino prima dell'incontro,in attesa di ulteriori accertamenti e maggiori sviluppi della situazione,praticamente eravamo indagati
ma non ci preoccupavamo più di tanto,la nostra coscienza era libera e pulita
come il candor della neve quando cade sulle nostre campagne e città.Ci fu anche
sequestrato il contratto di lavoro e l'assegno,dopodichè fummo rilasciati,ma
dovevamo considerarci a disposizione delle forze dell'ordine in qualsiasi momento lo avessero ritenuto opportuno.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI