BLOG OGGI

AL TEMPO DEI MAIALI ERAN SOSPIRI 127

OGNI RIFERIMENTO COSE PERSONE E FATTI è PURAMENTE CASUALE

L'appartamento nel quale lo portarono aveva le pareti rifinite con stucco veneziano
di colore avorio,più lucido di uno specchio,le immagini riflesse erano nitide e vi si potevano cogliere senza fatica i particolari dell'immagine madre...Il pavimento era
rifinito con moquette color marrone Van Dike.Il locale comprendeva due camere matrimoniali,due bagni,una cucina grande,un salone immenso con ogni comodità possibile,il disimpegno che accedeva a tutte le stanze e anche uno studio biblioteca rifinitissimo di libri di ogni genere,nonchè di una piccola piscina,ma grande a sufficienza per poter effettuare qualche bracciata...Nel soggiorno c'era anche un computer ultima generazione ma tarato in modo da poter cliccare solamente su qualsiasi informazione o video,Olivier non poteva in alcun modo integrarsi con
altre persone per chiedere aiuto,c'erano poi un televisore grandissimo e un impianto
stereo che si diffondeva in ogni stanza. " Come vede Signor Poussin la stiamo
trattando col massimo riguardo e rispetto per quello che è e per quello che
rappresenta,lei è il padre ideale che avrei voluto avere...Mio padre era un ubriacone
e picchiava me e la mamma continuamente per futili motivi senza una logica
apparente,in special modo quando non era sobrio.Ah,scordavo!...L'appartamento è collegato a questo telefono a circuito chiuso per eventuali richieste che vorrà farci.

OGNI RIFERIMENTO A COSE PERSONE E FATTI è PURAMENTE CASUALE

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI