BLOG OGGI

AL TEMPO DEI MAIALI ERAN SOSPIRI 113

OGNI RIFERIMENTO A COSE PERSONE E FATTI è PURAMENTE CASUALE

Da una parte quel giovanotto mi faceva pena,se avessi potuto fare qualcosa
l'avrei fatta con tutto il cuore,ma i miei già gravi problemi economici non mi permettevano di farlo in modo tangibile,e comunque non aveva bisogno di quel tipo
di sostegno ma di aiuto morale e parole carine e pentite del padre che gli potessero
fare quella carezza d'amore che gli era sempre mancata...Un giorno mi disse che
non riusciva a ricordarsi un momento d'intimità del padre che ostentasse una piccola stilla d'amore,Tutto quello che potevo dargli era appunto sostegno morale,quello di cui aveva veramente bisogno,ma il suo cuore era un cielo grigio che piangeva a più
non posso.Lo so,è poca cosa ma può alleviare il dolore grande come una montagna
che tocca le stelle di un cielo notturno.
L'unica soluzione per lui sarebbe stata quella di andare il più lontano possibile
da quei luoghi privi di sentimento e rifarsi una vita nuova,una credibilità appagante
e del tutto meritata.Queste riflessioni non mi sono mai permesso di riferirle,mi pareva di mancare di sensibilità e rispetto...Non mi è mai andato a genio di intromettermi
nelle cose di altre persone,specialmente quando si tratta di famigliari...L'unica
incursione che mi permisi furono un invito a non prendersela più di tanto,gli dissi che il tempo
è galantuomo e aggiusta tutto...Mi sorrise e mi ringraziò,finendo con la frase - Lo so i panni sporchi vanno lavati in famiglia ma è stato più forte di me,dovevo sfogarmi in qualche modo,spero di non averti annoiato. - Gli sorrisi a mia volta dandogli una pacca sulla spalla e rassicurandolo che non c'era stato affatto disturbo e che mi aveva fatto piacere ascoltarlo.

OGNI RIFERIMENTO A COSE PERSONE E FATTI è PURAMENTE CASUALE

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI