BLOG OGGI

AL TEMPO DEI MAIALI ERAN SOSPIRI 11O

OGNI RIFERIMENTO A COSE PERSONE E FATTI è PURAMENTE CASUALE

Indubbiamente il suo vero io era stato travisato,messo in una bara e gettato
nelle più infime profondità oceaniche...I più lo ritenevano uno scemo nel vero senso
della parola,uno stolto al quale non dar peso se non per dileggiarlo subdolamente
con quel risolino di superiorità sulla bocca e le occhiate d'assenso al limite del
grottesco quando c'erano altre persone,ammiccando sotto gamba per mostrarlo
come un matto in libera uscita col papillon rosa,l'alienato della provincia che mai
finisce ciò che comincia...Ma si può sul serio arrivare a rovinare la reputazione di una
persona in quel modo spudorato e degno di una condanna a l'ergastolo per negligenza
e arrecato danno morale e fisico che lede la dignità e la speranza?... E per di più
addirittura dal parente più stretto in assoluto?...Mai,assolutamente mai!...Ma forse
ripensandoci bene non era premeditazione,cattiveria pura,naturalmente questa è solo
la mia impressione... Forse a prendere il sopravvento era solo l'incoscienza e l'ignoranza di quella generazione covata dalla povertà assoluta e uscita da
l'esperienza bruttissima e logorante della seconda guerra mondiale che tante vittime
fece per l'arroganza,la prepotenza e gli stolti ideali di tanti personaggi.A quei tempi
veniva elargita poca istruzione e non a tutti con sufficienza,quasi come se si volesse
far restare la gente in uno stato di consapevolezza limitata per inviare informazioni
atte a impedire pensieri propri da parte del potere per legare la mente collettiva a
imput atti a creare credenze,ideali strampalati che creano solamente odio e
incomprensione fra i popoli...

OGNI RIFERIMENTO A COSE PERSONE E FATTI è PURAMENTE CASUALE

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI