POETI CONTEMPORANEI

VANEGGIARE

Stare sopra una nuvola, entrare
nella dimensione dell'infinito
annullarmi nello spazio senza tempo.
Entrare in un attimo della mia vita,
là dove poter godere della tua assenza.
ritrovare i miei pensieri che vagano
liberi e felici di non conoscerti.
So che questo è solo il mio vaneggiare,
e che il ricordo di un grande amore
non abbandonerà mai la mia anima,
non sarebbe più vita, la mia vita.

condividi su Facebook condividi su Twitter