POETI CONTEMPORANEI

SONO POESIA CHE NASCE

Sono in fremito creativo di un nervoso nostalgico
Getto parole su fogli bianchi che mi fanno da antibiotico
Cerco un anti stress ad aria come un attacco d'asma
Con una fuori uscita di sangue e rabbia che si plasma
Sono una poesia che nasce tra cervello e cuore
Sono algoritmi che nascono figli di segni e dolore

condividi su Facebook condividi su Twitter