POETI CONTEMPORANEI

UN ATTIMO

Un attimo
il silenzio poi niente.

Un salto nel buio
il vortice dissolve la realtà
e l'incoscienza prende il sopravvento.

Il corpo in letargo
risveglia l'onirico.
Sollievo?...
Incubo?


Marzo 1.997

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI