POETI CONTEMPORANEI

PAROLA DI RE 28

Parola di re!...
" Horus, il magnifico re esempio di saggezza
e di giustizia è tuo padre Osiride,sii fiero di tuo padre
e onoralo come merita,lui tratta tutti i suoi sudditi
e gli stranieri che percorrono le sue terre
come figli dando risèpetto considerazione
e amore,facendo sentire turtto il bene che gravita nell'universo
e come un seme fiorisce,un sorso di vita
che accoglie il cuore degli uomini
e dona la consapevolezza di un infinito
ricco di meraviglioso ed eterno nello splendore
di una speranza che diventa certezza,
eternità di un ciclo cosmico
che come un serpente si morde la coda
per infondere la continuità della vita,
la forza della vita che come un vulcano attivo
sprigiona il fuoco della creazione
verso alti cieli,oltre gli orizzonti cosmici
che si muovono con la sincronia della velocità
della luce moltiplicata al quadrato
e per mille pensieri che diventano viali di stelle
infiniti,speme di frammenti d'eternità
che vogliono divenire un mandala eterno
infinito che percorre lunghi anni nell'universo
per ritornare ai fasti del Primo Tempo
dove gli dei convivevano con gli uomini
in pace e armonia,nel rispetto della natura
e dei valori umani ed extraumani che gravitano
nella sfera di qualcosa di spettacolare
che è luce colore e vita nella particella infinitesimale
più piccola e nella particella infinitesimale più grandi
con le stesse leggi fisiche codificate in una regola
che da certezze e consapevolezze
per chi è abbastanza intelligente per comprendere
che Dio è tutto ciò che si vede e non si vede,
nascosto nelle pieghe più infime della nostra intimità interiore
e nell'esteriorità ben visibile e invisibile
che crea qualche apprensione,ma che ci coccola di nascosto
per non indurre il timore,il timore di qualcosa di grande
che ancora non comprendiamo ma che ci aspetta
a braccia aperte come un padre che aspetta i suoi figli
dal ritorno di un'esperienza nuova che li ha maturati
o esposti a radiazioni negative che hanno leso la loro accortezza
facendoli diventarte deboli,fragili,bisognosi d'aiuto e di affetto.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI