POETI CONTEMPORANEI

PAROLA DI RE 24

Parola di re!...
Io sono il signore dell'Alto e Basso Egitto.
il mio Ka è nel Duat terreno
e nel doppio dei cieli nell'universo.
Io sono Osiride
signore dei Cieli e della Terra...
Guardate la mia casa com'è accogliente,
la mia casa,la casa di Sokar è ccogliente
e tutte le anime pure vi troveranno conforto.
La casa di Sokar è la mia casa,io sono Sokar.
Guardate la casa di Sokar,riconoscerete il mio grande amore,
il mio regno in Terra e nei Cieli dell'universo,
percepirete gli arcani afflati del cosmo
e scioglierete il nodo del mistero,
con la chiave del tempo aprirete
la porta dell'eternità e vi troverete immersi
in una natura meravigliosa che vi accoglie a braccia aperte
e in una luce calda e accogliente,
la luce di Dio.
Wodk,la stella protettrice del mondo reale
e del mondo onirico,guarda gli uomini
e vede nei loro occhi il riflesso
delle acque che si ritirano intorno alla collina primordiale
e il loro Ka che prende forza,
vede nei loro occhi le gioie e le paure,
riconoscendo i sentimenti e le emozioni,
la vita che nasce nel dolore misto a gioia
e nella speranza di un divenire sereno...
La morte che ci ruba all'affetto dei nostri cari
nel mistero di una luce eterna che ci attende
nei respiri dello spirito sottile
che sono gli stessi respiri di Dio.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI