POETI CONTEMPORANEI

MONTAGNE DI EMOZIONI

Un sorso di vita
percorre come una scarica elettrica
montagne di emozioni,ma che fatica
raggiungere gli eremi della felicità
nascosti sotto tramonti infuocati
sulla riva del mare mentre
le creste delle onde si colorano
col rosso vermiglio del sole
incravattando il mare di felicità...
Raggiungere luoghi solitari
dove la solitudine
mostra gli abbagliati azzurri del cielo
nello splendore
di una giornata tersa di Maggio,
dove i colori della natura
diventano vividi,vibranti
e il profumo dei fiori ti accompagna,
diventa il tuo miglior amico,
dove la moltitudine di sensazioni
diventa moltitudine di pensiero,
l'infinito che ti corre incontro
a braccia aperte...col sorriso
sulle labbra bagnate di frammenti d'eternità.
E allora vorresti diventar vento
che corre verso gli uomini
per donare quel poco di saggezza
che rimane del tuo essere...
Donare compagnia,affetto,
un sorso di sole
per raggiungere isole di felicità
dove l'ira e la violenza
siano solo la parvenza dei brutti sogni
di un'umanità incosciente
che si fustiga da se stessa
col cilicio dell'incomprensione,
andando incontro a effimere ricchezze
che nessuno si porterà mai dietro
dopo la morte del corpo...
Donare quella felicità che vorresti
affinchè il cuore si apra a l'amore,
moltitudine di emozioni
che come le rondini
tornano per far primavera,
per donare la tranquillità interiore
che si prova vivendo in pace
con noi stessi
e col resto dell'umanità.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI