BLOG OGGI

AL TEMPO DEI MAIALI ERAN SOSPIRI 51

OGNI RIFERIMENTO A COSE PERSONE E FATTI è PURAMENTE CASUALE

Ci tremavano le mani e le gambe come se avessimo avuto una grande paura,sentendoci addirittura spossati dopo il primo istante di levitazione
totale nella quale l'estasi era stata la nostra miglior compagna,ricca di respiri
di meraviglioso che ci avevano mostrato le bellezze della vita,avevamo fatto
anche la faccia bianca come un lenzuolo.La cosa non sfuggì a Olivier,il
quale ci fece portare un intruglio che non sono mai riuscito a sapere che cos'era,
sta di fatto che dopo aver bevuto il primo sorso di quell'elisir ci sentimmo meglio,
riprendemmo il nostro colorito roseo e i tremori diffusi sparirono senza bisogno di
ricorrere agli aiuti di un medico.

Ore 9,30
Il signor Poussin partì con la sua nuova Mercedes S 600 Lunga alla volta dell'aeroporto
Milano Linate accompagnato naturalmente dal suo autista personale.Fuori c'era un
bellissimo sole e il parco con quella luce vivida e accogliente risultava essere ancora
più bello di come lo avevamo visto la sera avanti con la luce dei lampioni crepuscolari.
Le ombre lunghe generate dal sole non ancora abbastanza alto sembravano tanti innamorati abbracciati affettuosamente nel loro caldo sogno d'amore.
Ormai non ci tratteneva più nulla,dopo aver fatto una telefonata alle nostre famiglie,salutato il signor Fabio Grandi,il notaio e gli inservienti della villa,anche noi,diciamo pure diventati dei ricconi col nostro patrimonio di carta pregiata,che era
solo un piccolo assaggio dei lauti guadagni che ci aspettavano,partimmo con la mia
Fiat Bravo alla volta della città di Pistoia,destinazione casa nostra.

OGNI RIFERIMENTO A COSE PERSONE E FATTI è PURAMENTE CASUALE

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI