POETI CONTEMPORANEI

CANTO D'ANGELI

Ti ho visto, ho sentito la tua voce
e subito sono volato su fino al cielo.
La tua voce ricorda il canto degli angeli,
ma è anche terribilmente sexy.
Fa perdere la testa.
Mi piace perché sa dirmi tenere bugie.
Nessun uomo sulla terra potrà
mai costruire uno strumento musicale
che superi il suono melodioso
delle tue corde vocali.
Il canto degli usignoli è stonato
innanzi alla tua soave melodia.
Vado matto quando sussurri
mannaggia, mannaggia …
La tua voce è e sarà sempre
la colonna sonora della mia vita.







condividi su Facebook condividi su Twitter