BLOG OGGI

AL TEMPO DEI MAIALI ERAN SOSPIRI 48

Alle ore 3 del mattino fu proclamato il vincitore assoluto,una ragazzina di quindici anni
che abitava a Milano,Monia Calder,molto commossa e felice...Non potè trattenere
copiose lacrime.Vinse con una canzone d'amore molto melodiosa che parlava
di una ragazza maltrattata sistematicamente dal suo fidanzato,che l'aveva poi anche
lasciata nonostante fosse una donna bellissima e intelligente.Monia cantò benissimo
interpretando,tirando fuori dall'interno del suo scrigno di arte pura un'interpretazione super piena di sentimento e gioia di vivere.Gli applausi scroscianti del pubblico
e il commiato d'addio di Robespierre chiusero la meravigliosa serata e potemmo finalmente tornare in villa,eravamo stanchi come un maratoneta che ha corso al limite
delle proprie possibilità,ma contenti come non eravamo mai stati in vita nostra,e ben
donde.

Ore 3,45 del mattino dell'otto Ottobre 1.995.

Finalmente eravamo dentro a un letto,le nostre membra si stavano sciogliendo piano piano come neve al sole,sentivamo addosso tutta la soddisfazione di aver provato
la gioia di camminare su l'arcobaleno della felicità baciati da un sole caldo e accogliente che libera la fantasia innata della sua luce ostentando i colori della sua
profondità interiore nell'iride azzurra dei suoi occhi sorridenti.

OGNI RIFERIMENTO A COSE PERSONE E FATTI è PURAMENTE CASUALE:

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI