POETI CONTEMPORANEI

IL MARE RACCOGLIE LE MIE EMOZIONI

Le onde accarezzan dolcemente
la battigia smuovendo le conchiglie
morte deposte sulla sabbia
fra gridi d'infanti
felici di giocar
sulla riva dell'amato mar,
sono magici momenti
accompagnati
dal fraseggiar sereno delle onde
che s'inebrian nel biancore
frizzante e discreto
delle lor modeste creste
e si disperdon nell'orizzonte
di un infinito blu che si sfuma
in un cielo azzurro privo di nubi
e ornato dalla luce scintillante
di un sol amico e sorridente
che riflette stelle dorate
sull'acqua tiepida e accogliente,
mentre i gridi dei gabbiani
si uniscono a l'aria intrisa di iodio
catturando l'attenzione dei bagnanti.
Mi confido col mar
oggi particolarmente confidente
e il mar raccoglie le mie emozioni,
i pensieri particolarmente attivi
che s'inebriano di attimi creativi
e mi liberano dalle malinconie
del mio confuso cor
pervaso da attimi d'amore e dolor.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI