PENSIERO


LE RUGHE DI VECCHIAIA

Opera scritta da :

CLAUDIO INNOCENTI


Le rughe di vecchiaia,come la sabbia del deserto,impietose ostentano il decadimento,
gli attimi d'eternità prossimi al trapasso.




condividi su Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI