POETI CONTEMPORANEI

MURMURI D'AMORE

Murmuri d'amore,
solo belle parole
ma inutili al profano,
a chi non vuol udire...
Fanno solo soffrir
le persone sensibili
che non hanno potere
per alleviar le sofferenze...
Non danno cibo a l'affamato,
un sorso d'acqua a l'assetato,
servono solo a cucir su misura
un vestito di falsa compassione,
facile preda dei bastonatori
della compassione.

Non danno pace ai perseguitati
che continuano a chiedere aiuto
inutilmente...Facile preda
di falsi sorrisi che oscurano
ogni respiro di umana dignità.

Non alleviano le pene ai torturati
che soffrono ancor di dolori
atroci...Lamenti inascoltati.

Non danno giustizia agli innocenti
che non comprendono
tanto accanimento
contro l'umana comprensione
che lancia richiami d'amore,
e l'animo malato degli uomini
che si nutrono di ideali falsi
e dannosi che per primi
vessano e dileggiano essi stessi
succubi della stoltezza
e dell'ignoranza indotta
da una falsa consapevolezza.

Sei impotente poeta
di fronte agli eventi
che si susseguono
con ritmi incessanti
oltraggiando la giustizia
e la dignità degli uomini,
di ogni essere vivente...
Puoi solo soffrir nel silenzio
assordante della tua penna
che stride sul foglio
bianco con respiri disarmonici
che non trovano l'accordo
di un solo eco di comprensione.
Puoi solo avvertir con lungimiranza
dell'imminente carestia
che aspetta al varco
gli afflati di umana incoscienza,
che aspetta al varco
l'intera umanità
succube di stoltezza e vanità.

Ira fame guerre scelleratezza
e presunzione
portano verso il declino del genere umano,
di un cielo terso
scialbato da l'azzurro della ragione.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI