POETI CONTEMPORANEI

SHANGRI-LA

Una tazza di cioccolata alla cannella,
nel freddo di mattino,
tutto quello che potevi,
offrire,
a me
a tutti.
Risate,
un'eco rotto sotto i portici,
tra i corpi dormienti
e infreddoliti.
La mattina,
un caffè lungo.
Favola
la tua speranza era la nostra,
e ora?
Un brivido freddo.
Forse sei nella tua Shangri-la.

condividi su Facebook condividi su Twitter