BLOG OGGI

AL TEMPO DEI MAIALI ERAN SOSPIRI 30

OGNI RIFERIMENTO A COSE FATTI E PERSONE è PURAMENTE CASUALE

Il vostro è un talento naturale,si riconosce dal tratto delle pennellate sciolto libero
e armonioso,non si denotano ripensamenti...Ribadisco,un talento naturale,sia quando
lavorate coi tradizionali pennelli in modo accademico o moderno e gestuale,sia che
lavoriate con spatolina in modo materico o quando assemblate i materiali più
svariati,magari abbinandoli al colore steso in modo armonico o più massiccio.Le vostre opere hanno una plasticità e un contorno stupendi,e sapete dosare le luci
meglio di un fotografo professionista affermato a livello mondiale...Nelle vostre
opere l'espressione dell'essere umano si riconosce meglio che nella realtà,le figure
sembrano vive,che parlino,le emozioni sono riconoscibili da l'effetto di movimento
dell'immoto che le raffigura in modo perfetto e con la semplicità di un attimo baciato
dalla gioia di un raggio di sole che le rende ancor più belle e vere,insomma,una
raffigurazione degli stati d'animo che sembra venire direttamente dalla beltà interiore
che rappresentano e che si esalta con la bravura dei tratti che sembrano scintille di
luce che rompono cieli plumbei per portare la delicatezza di colori incantati
che riflettono la poesia della natura accesa di respiri di meraviglioso.La rappresentazione delle cose,dei paesaggi è fantastica,sembrano animati,li senti
sussurrar murmuri gentili che provengono dalle profondità più infime drll'anima,è come
se avessero un'anima propria che le contraddistingue rendendole uniche perfette e
pure.Questa io la chiamo pittura universale...Voi praticate una pittura universale libera
da schemi predefiniti e obbligazioni che imprigionano la vera ispirazione,la letizia nel
lavorare,non vi siete fatti ingabbiare in uno stile unico di riconoscimento,lavorate
secondo l'ispirazione che proviene dal cuore,dalla fantasia innata che possedete,fate le
cose che più vi piacciono e che arrivano spontanee direttamente dal regno onirico
dei sogni che libera la fantasia con l'estasi della prima luce che risveglia il re del giorno,con l'estasi della rugiada che risplende al primo baglior dell'aurora...Bravi!...
Ho letto un vostro articolino in didascalia sulla presentazione di una vostra collettiva
a Firenze a l'After Art Gallery,sono rimasto favorevolmente impressionato,ma dire
folgorato forse è più appropriato,un vero colpo di fulmine che mi ha scosso in modo
violento dandomi l'idea luminosa che fra non molto vi presenterò...Una saetta lanciata
da l'Olimpo da Giove in persona...Ci sono artisti che fanno sempre un solo genere di
pittura,astratto o figurativo che sia,e artisti che da un genere passano a un altro,magari in evoluzione naturale o decadimento e seguendo sempre il filone di moda del
momento col rischio di cadere in una crisi d'identità profonda causata da raffigurazione di soggetti o paesaggi o altro tante volte forzata e troppo commerciale
a scapito del vero io che resta prigioniero di una moda che a parer mio non ha motivo
di esistere,l'arte non ha tempo,è sempre tutta attuale a prescindere dalle varie epoche
e scuole di pensiero.Artisti come voi sono difficili da riconoscere,passano da un
genere a un altro genere con molta disinvoltura e ogni volta presentando una bravura
eccezionale.Fino a questo momento artisti come voi,con la vostra personalità
e originalità di idee non ne avevo conosciuti,e forse neanche esistono.La vostra
filosofia di pittura mi entusiasma,non rinnegate nessun genere artistico,ma li usate
tutti con grande maestria a seconda di come siete ispirati,con segni grafici e di colore
liberi,senza vincoli di usare tratti ben definiti dei vari stili fino a oggi giunti a noi.
La vostra idea è fenomenale,perchè obbligare il proprio io a seguire un percorso che
non gradisce?...Così la personalità di un artista non risulterà mai veritiera,ingabbiata
fra robuste sbarre d'acciaio e non sarà mai libera di esprimersi al meglio delle
potenzialità effettive.Apprezzo tantissimo la vostra voglia di imporvi in questo schema
originale e controcorrente...Che dire dei passaggi dal figurativo a l'astratto e viceversa,così dall'oggi al domani?...Semplicemente fenomenale e coraggioso!...

OGNI RIFERIMENTO A COSE FATTI E PERSONE è PURAMENTE CASUALE

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI