POETI CONTEMPORANEI

UN'ANIMA INQUIETA

Un'anima inquieta
è fuggita dal branco
libera come uccel di bosco,
cerca la pace nella solitudine,
cerca la quiete nel silenzio
della natura,
si rifugia
lungo la riva di un ruscello
per veder i pesci saltellare
gioiosi
in un'acqua tanto limpida
che cadenza con tenui respiri
il suo scrosciar rilassante.
Ma è vera felicità
o bisogno d'evasione?...
Chissà!...Forse entrambe,
una cosa è certa,
mancheranno l'amore
della sua donna,
il calore dei suoi figli...
La sua famiglia.
Sarà triste nella sua felicità,
e allora,in quell'attimo
di sconforto
vorrebbe tornare felice
nella sua tristezza.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI