POETI CONTEMPORANEI

LO SPIRITO DELL'ORSO BIANCO CHE DOMINA CANDIDE NEVI

Lo spirito della libertà
è stato imprigionato
da gente senza morale
e rispetto che affondano
senza ritegno i sogni
dei popoli del mondo
con logos mellifluo
che inganna le coscienze,
infonde falsità e fanatismi
superflui che creano dolore
e pianti inconsolabili bagnati
dal sangue dell'incoscienza.

La luce della speranza
è flebile come luce
emanata
da lucignolo di cero
rinchiusa nel più infimo
dei profondi abissi.
La lunga vista dell'aquila
che vola oltre cieli azzurri
riesce a vedere il bagliore
di quello spirito triste
e dimesso ma non può
penetrare
quel profondo antro
per liberarla.
Troppo stretto per contenerla
ma abbastanza largo
per permettere alla fiamma
che speme lice
di mantener il sogno...
Il desio
che sotto le fiere spoglie
dello spirito dell'orso bianco
che domina candide nevi,
corre libero fra alti monti
impervi e verdi vallate
mai calpestati da anime impure.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI