Poeti Contemporanei



Fiocchi di luce d'oro

di

CLAUDIO INNOCENTI


Fiocchi di luce d'oro
dipinsero i suoi occhi di splendor,
sciolti al vento
ornavan di nitor il firmamento.

L'oceano profondo e immenso
sorrise alla donna del mare.
Il ciel non potea star a guardare,
una collana di perle illuminò di beltà 'l suo viso.
Dono di luce
che la coprì
d'un manto di meraviglioso.

Era bella come una stella,armoniosa
e le piaceva tanto cantare...
Beltà d'una sirena che facea sognare.

Era fragile come un petalo di rosa,
come un petalo di cristallo
e dentro ai suoi occhi azzurri
divenivan
le emozioni
gioiosi murmuri,
specchianti
riflessi adamantini
ingentiliti
da lieti luccichii turchini...
Rivelavan
la bellezza interior
dell'alma,
sorrisi
di letizia.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI