Poeti Contemporanei



E vividi color pervadono il pensiero

di

CLAUDIO INNOCENTI


Il grigio plumbeo del ciel rattrista,
lice attimi di melanconia devastanti,
permea l'animo umano ferito
come pioggia che penetra la terra.

Quando vedo i tuoi occhi dal lapislazzuli coniati
permeare 'l mio guardo dimesso
ecco!...Fantasia lice barbagli di luce immensa
e vividi color pervadono il pensiero.

L'energia d'amor colora 'l ciel d'arcobaleni,
come sei bella mia dolce musa,
mia salvatrice che 'l cor consola.

Vedi?...Anche 'l ciel fa festa,
riede l'azzurro a ravvivar natura.
Riede l'azzurro per omaggiar i tuoi occhi.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI