POETI CONTEMPORANEI

NON SI PUò RIMEMBRAR CAREZZA O SORRISO DA SEMPRE ASSENTI

Non si può rimembrar carezza
o sorriso da sempre assenti
solo dolor che da nuova vita a l'orco.


Oggi c'è un sole bello e rigoglioso
e voglia di librar dinamismo puro,
ombre angosciose han ricevuto colpo duro.

E parlando di questo gran valore
sospiro rannicchiando le membra
stanche di tal mancanza che rimembra,
parola gentil o carezza manca al cuore.

E questo vessar che m'ha disfatto
punge la mente come spine velenose
che come un dardo offendon la mente.

Il rimembrar non va bene affatto
da nuova vita a queste grandi offese
e un afflato di sconforto al sole che si spegne.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI