POESIA
Poeti Contemporanei


OCCHI CHE VEDONO

Opera scritta da :

CLAUDIO INNOCENTI


Occhi che vedono
ammirano le bellezze,
ripudiano gli orrori.
Occhi che non vedono
sviluppano il potere
di percepire l'impossibile...
La mente diventa vista,
Ogni bagliore percettivo
visualizza nella mente
l'immagine riflessa
dell'emozione.
Il buio diventa luce,
la vita ritorna gioia,
le sofferenze prendono forma,
è lotta che fa sentir vivi
e partecipi in prima persona
del risveglio del mondo
nel senso assopito di colui
che si era arreso alla vita...
Partecipi in prima persona
del nostro risveglio,
della speranza
che con ali d'aquila
vola verso oltre alti cieli
dove risplende
la Stella dell'Infinito...
La luce del meraviglioso.




condividi su Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI