POETI CONTEMPORANEI

OPRA MAGNA

Chissà dov'è colei,
lei osannata e misteriosa
arcana nel silente tempo,
meraviglia sublimata.

Opra magna di mito e storia...
L'onirico e il reale incrocian
speranze di eterna giovinezza,
irraggiungibile meta di un sogno.

Gli eventi ancestrali alterati
dal verbo ermetico bocca a bocca
alterano il grande spirito madre.

Nascosta è colei che dorme,
arcana è colei abbracciata dai ghiacci del nord,
misteriosa è colei che dorme,è ovunque si scavi.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI