POETI CONTEMPORANEI

HO CERCATO I SILENZI DELL'INFINITO

Ho cercato i silenzi dell'infinito
fra le onde e le profondità del mare,
vagavano in moltitudini di luce
che tornavano nell'atmosfera
brillando come echi di stelle
dissolti nei riflessi sfuggenti
dipinti d'azzurro...Di emozioni
che scorrevano come fiumi
emotivi verso isole di luce
del cielo per cercare il loro approdo,
la loro casa dell'eternità,
come i nomadi del deserto
che vagano fra le dune di sabbia
infuocata per raggiungere
la loro oasi,il loro miraggio
reale,compagno di ventura
nei lunghi giorni sotto il sole
cocente,e nelle fredde notti
allietate da un manto di stelle
bello come l'esplosione
della primavera con i suoi colori
e i suoi profumi.Per cercare
il sorriso di un grande amore
riflesso negli occhi
dei Pilastri della Creazione.
Per cercare la loro luce
che è vita,sentimento...Respiri
umani che cercano risposte,
un cuore per condividere l'eternità.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI