POETI CONTEMPORANEI

E SE FOSSE COSì?

E se fosse così?...
Nella nostra realtà percepibile
potrebbero vivere altre realtà
sintonizzate su frequenze d'onda
diverse,a noi invisibili.
Si sovrapporrebbero dimensioni
e universi paralleli senza destar
percezioni sensoriali.Modificando
le frequenze vibrazionali
del nostro cosmo
potremmo immergerci in altri liquidi
energetici e violare altre dimensioni
senza spostarci di una virgola
dal nostro habitat,potremmo muoverci
nella sequenza di un attimo
in un qualsiasi luogo dell'universo
dove la luce impiega miliardi di anni
luce per giungere a destinazione.

Ma non prendetemi troppo sul serio
sono fantasticherie...
Lo sa solo Dio.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI