POETI CONTEMPORANEI

DEL FANCIULLO SORRIDENTE


Vedo la sobria gioia
con l'effigie di un bambino sorridente
in un uomo ingenuo e umile
che s'inebria nell'incoscienza
del sogno,che dona afflati di speme.

L'armonia di colori spalmati di meraviglioso
gravita amore nell'universo,
sono danza ritmica,
l'amore infinito di Dio.

La coscienza strumentalizzata
è verità di un falso divenire
inteso come emozione viva
di una percezione di vita alterata.

Il sogno del mio ego fanciullo
è ricerca della chiave di violino
somma e accompagna l'armonia
di un grande concerto nel mandala
di un tutto cosmico uguale
nell' infinitamente piccolo
e nell 'infinitamente grande.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI