POETI CONTEMPORANEI

NON HO PAURA

Non ho paura.
Vedo il nulla color pastello
e dico che fa parte di me...
Sono io,è l'universo.
Dio è l'universo
ciò che si vede,materia visibile
e quello che non si vede,
l'astratto della mente
come il pensiero silente
che scorre discreto
simile a tiepido venticello
di primavera.Vedo il nulla
color pastello e dico
che fa parte di me
come io faccio parte di lui...
Non ho paura.
Il nulla non può morire,
prenderà in se
ogni color scialbato
per ridargli tono e lucentezza.
Dio risplenderà in noi,
noi risplenderemo in Dio
come parti infinitesimali
di un solo corpo,
come parti indissolubili
di un unico pensiero.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI