Poeti Contemporanei



Le viscere della terra

di

CLAUDIO INNOCENTI


Le viscere della terra ancora ardono nel calore del fuoco della creazione.
Il mondo si alimenta di un mistico fermento che continua a ribollire nell'infinito,
nell'eternità dell'oggi portando ansia,fretta,ipocrisia...Mali cronici che alimentano
lo stress del progresso che avanza nella scelleratezza dell'uomo che continua
ad offendere la terra nella quale vive,inquinando l'aria e l'acqua e avvelenando
se stesso e le altre forme di vita.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI