POETI CONTEMPORANEI

VEDO L'IMMAGINE DI UN TEMPO CHE FUGGE.

Vedo l'immagine di un tempo che fugge,
che conserva le nostre reminescenze.
Vedo noi stessi mortali ed eterni
nelle pieghe del tempo reale.
Vedo noi stessi come l'immagine
di un oggi passato sempre presente,
come l'immagine di un oggi futuro
già vissuto,e tutto in qualche frazione
di secondo...Vedo l'immagine
di noi stessi alla ricerca della felicità
e un oggi presente e reale
che non ci consente la visione
della verità assoluta
nascosta dietro l'abbaglio
di un accento di sole che sbadiglia.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI