BLOG OGGI

AL TEMPO DEI MAIALI ERAN SOSPIRI 6

Risposi perplesso sorridendo in modo ironico fra il serio e il faceto. " Verissimo,si va
sempre peggio,non ci si capisce nulla,l'unica cosa chiara è che il povero continua a pagare per tutti e diventa ancora più miserabile,mentre i ricchi fanno sempre più soldi
con la speculazione.C'è qualcosa che non torna,da rivedere,però se fossi in te,lasciati dare questo consiglio,il voto a qualcuno lo darei,con la scheda bianca te ne lavi le mani come Ponzio Pilato e non risolvi nulla.Il tuo voto,così,candido o nero come dici
non potrà tentare di rimettere le cose nel giusto contesto,ammesso che ci siano mai
state,privo di regolarità non avrà valore,in pratica è come se dicessi che ti va bene anche così e te ne freghi delle elezioni.Attento Denis,quello che conta sono le convinzioni.Se in un partito riconosci i tuoi ideali e pensi che possa governare bene e con giustizia,uguaglianza e ragionevolezza,allora devi andare a votare.Se poi le aspettative,in caso di vittoria elettorale non saranno rosee come speravi,allora pazienza,sarà per un'altra volta ma almeno ci avrai provato.Sicuramente,agli stessi il voto non lo renderai,visto che hanno disatteso le promesse,e con la coscienza sarai tranquillo,anche se il portafoglio continuerà ad essere magro e il lavoro scarso.Sarai
in pace con te stesso avendo agito in buona fede e nelle tue convinzioni di giustizia e governabilità,non ti potrai rimproverai nulla e ti renderà più forte in tutti i sensi,sia
fisicamente che mentalmente,avendo eliminato le scorie negative che ti opprimevano,
e avendo acquistato una nuova convinzione che rompe gli argini come un fiume
impetuoso che corre verso il suo mare.Sempre lottare Denis,civilmente e col ragionamento ma sempre lottare senza sosta per la libertà e la democrazia sociale,per noi,per gli altri e le sensazioni positive che il voto può infondere,e per la giustizia,lo
dico nuovamente,è importantissima la giusta giustizia,è una livella sociale come la morte,che rende le persone tranquille e consapevoli che si sta operando per il bene
del paese. " Denis,muovendo il capo in segno di approvazione,con un sorrisetto ironico
che si riconosceva sotto i baffetti neri come catrame,mi rispose. " Ma lo sai che hai
detto bene?... Ci penserò,ma sono altresì convinto che trovare la sposa ideale sarà
molto dura. " In ansia a causa che mi ero soffermato troppo salutai Denis affrettatamente. " Ciao Denis,alla prossima,scusa la fretta ma devo scappare,Mauro
mi sta aspettando per andare a Parma,di nuovo,ciao. " Salito sulla mia Fiat Bravo
partii in direzione di Pistoia,dando prima una sbirciatina di sfuggita alla Nazione per
verificare la data esatta del nuovo giorno che mi stava sfuggendo.Era il giorno di un sabato di Ottobre che aveva tutta la parvenza di rimanere indimenticabile.

OGNI RIFERIMENTO A COSE FATTI E PERSONE è PURAMENTE CASUALE.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI