Poeti Contemporanei



Un'eterna primavera

di

CLAUDIO INNOCENTI


Tremula l'orizzonte
sotto il sole infuocato
di un'eterna primavera,
un'aprica sinfonia
rompe silente l'aria.
Solo sabbia d'innanzi,
un'immensa distesa di nulla
che avanza.




condividi su :

Facebook


avatar

CLAUDIO INNOCENTI