POETI CONTEMPORANEI

HO DIPINTO LA GIOCONDA

Ho dipinto la Gioconda in un momento di gioia,
ho visto intorno a me solo disinteresse e noia.
Il Giudizio Universale ho affrescato
quando nel mondo c'era tanta confusione,
ho ricevuto solo sputi e colpi di bastone.
Guernica ho disegnato
in un momento di rabbia e depressione
vedendo il sangue degli innocenti
scorrer a catinelle
e guarda un po' come mi son trovato,
deriso dalla gente e maltrattato.
Ho aiutato l'erba a crescere,
le menti a sognare
e son finito nella densa bruma
perdendo la strada dell'amore.
Ho scritto Pinocchio
per dare una morale a grandi e piccini,
non sono riuscito a cambiare gli uomini.
Ho costruito un paio d'ali
per volare libero verso il sole,
mi son bruciato dal troppo calore
dato dalla fiamma eterna dell'amore.
Volevo solo imparare il segreto
per portare al mondo aiuto.
Ho costruito il mondo in sette giorni
senza risparmio e tanta passione,
con tanto ingegno ispirato,
e cosa ho ricevuto?...
Una corona di spine
e una lancia nel costato.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

CLAUDIO INNOCENTI