POETI CONTEMPORANEI

DI QUALCHE LUOGO

Apparteniamo tutti a qualche luogo
Reale o solamente immaginato
C’è chi lo cerca, chi lo ha già trovato
Chi mai lo troverà, perso nel gioco

Delle disillusioni e degli inganni
Delle certezze che il tempo dissolve
Della parola che mai non risolve
Il dubbio atroce che evoca gli affanni

Se l’avremo raggiunto dentro il tempo
Lo capiremo quando incontreremo
Volti e parole che comprenderemo
Ed ogni cosa ammetterà il suo senso

Non ci sarà bisogno di parole
Per comprendere tutte le risposte
Non ci saranno più voci nascoste
Ma sorrisi e speranze in pieno sole

condividi su Facebook condividi su Twitter