POETI CONTEMPORANEI

LACRIME DI UN PADRE

Sono lacrime che non scenderanno mai
resteranno strozzate in perenne lotta
con i perchè
che soffocano l’anima.
Ma su quel volto cosi diverso dalla serenità
è lampante lo scontro tra il dolore e la sconfitta
e sono lacrime che non spiegheranno mai
quella battaglia che nasce dal cuore.
Lacrime che fanno male e che la decenza sprona a soffocare
ma che vorrebbero urlare a squarciagola
tutto il male che dentro portano
e allora taci anche a te stesso
passando il tempo a cercare risposta
che decida di vivere
in una pacatezza di un rimorso inesistente.
Lacrime di dolore che spingono sempre più forte
e quel corpo che fa da scudo
si lacera lentamente a strappi ,
a morsi che trafiggono il dolore dell’anima
e confondi il dolore.
Lacrime nascoste dalla dignità
che non avranno
mai vergogna
perchè sono quelle di un padre
un padre che non sa spiegarsi
con il giusto senso
il dolore dato da un figlio
a cui non basta più dare il cuore.
Lacrime di un padre
sono lacrime dell’anima.

condividi su Facebook condividi su Twitter