POETI CONTEMPORANEI

VISIONE ESTIVA

Flessuosi corpi mobili e gentili
profilano mattini chiari, ariosi
per diagramma di vita in vari stili.

Negli orti corre il tepido favonio,
nei campi svariano canti giocosi,
il mondo veste il bel manto sidonio.

Corrono baci tra la terra e il cielo…
Lievita giovinezza senza un velo.

*
Nicola LETIZIA

condividi su Facebook condividi su Twitter