POETI CONTEMPORANEI

IL TEMPO E LA MOLA

Macina il tempo la mola
Mentre la mola macina il tempo
Sempre ciascuno si ignora
Si rifugia nel proprio scontento

Macina il tempo le vite
Appese a un filo davanti a ogni finestra
La pioggia le ha scolorite
Il sole le accende a festa

Macina il tempo parole
Che non ci siamo mai detti
Nelle esistenze più sole
Ci sono giorni che non ti aspetti

condividi su Facebook condividi su Twitter