POETI CONTEMPORANEI

UN TRANELLO



Quando, caduto nel tranello,
ti fu fatta la puntura,
non ricordasti piĆ¹ niente,
ti svegliasti legato al letto,
mani, piedi e petto.
Preso per matto
ed incarcerato,
nel sotterraneo, internato.

condividi su Facebook condividi su Twitter