POETI CONTEMPORANEI

UNA LEZIONE

Vissero felici e contenti,
nei loro letti di bambagia.
Vissero contando le pecore
e rantolando nel buio.
Erano gli uomini del sonno,
sonno eterno, di facile acquisto.
Non seppero mai, cos’era vivere,
non seppero mai, di che pasta fossero fatti.
Ma la morte è vicina, mi dissero in montagna.
Qualcuno ancora si lagna
ed allora tutti alla lavagna,
ad imparare la lezione.

condividi su Facebook condividi su Twitter